Diario di viaggio #2: Grazie, Dave!

Abbiamo la Jeep! Mentre giravamo in attesa dello sdoganamento è arrivata la telefonata attesa. Il nostro amico Dave Welch dell’MVPA è andato a ritirarla con il carrello, per evitarci di guidarla nel traffico e quando siamo arrivati da lui aveva riempito il serbatoio, sostituito la batteria scarica e studiato la macchina. Poi ci ha registrato la frizione (va molto meglio!), costruito la staffa per la Targa Oro, prestato una tanica sana (la nostra ha l fondo catramato), prestato alcuni ricambi che speriamo di  non dover mai usare … insomma, un aiuto straordinario. Il minimo da fare era offrirgli la cena! Siamo andati al ristorante in parata, prima la sua Ford GPA, poi la Willys MB e quindi la Jeep Wrangler. Molte occhiate, molti curiosi, tutti stupiti di sapere che veniamo dall’Italia.

Domani si parte davvero con la traversata della Pennsylvania, o almeno la prima parte di essa.

Alla prossima puntata!

Advertisements

2 thoughts on “Diario di viaggio #2: Grazie, Dave!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s