Diario di viaggio #3: i primi 340 km

Nonna e nipoteFinalmente in viaggio per davvero! Spinti da previsioni meteo di una enorme tempesta, abbiamo corso dal New Jersey alla Pennsylvania per 210 miglia (340 km) arrivando a Shamokin Dam, nella Susquehanna Valley. La distanza in linea retta è minore, naturalmente, perché per evitare le autostrade abbiamo fatto dei giri un po’ tortuosi. Il primo tratto è stato con pioggia e foschia, con Vittorio che azionava il mitico tergicristallo a mano per vedere qualcosa. Poi è arrivata una giornata splendida di sole. Abbiamo traversato molto belli sotto il profilo naturalistico e interessanti sotto quello sociale. Paesi e villaggi di un’economia fondata sul carbone, che alimentava la siderurgia delle zone più vicine alla costa ma da decenni in forte crisi: avete presente “Allentown” di Billy Joel “they closed all the factories down…” etc ? La Willys è andata benissimo, protetta dalla Wrangler quando necessario (salite lunghe con obbligo lampeggiatori, per esempio). Abbiamo attivato i walkie-talkie per parlare tra le due vetture e coordinare qualche decisione. Jeep parcheggiata all’aperto, davanti al motel, con qualche batticuore. Per oggi è attesa tempesta. Dobbiamo decidere cosa fare.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s