Diario di viaggio #4: Shamokin-Altoona

Siamo arrivati ad Altoona senza problemi: la grande tempesta annunciata dai meteorologi è durata solo 20 minuti, nel pomeriggio. Ma andiamo con ordine. Al mattino abbiamo notato macchie di fluido idraulico sulla parte posteriore dell’auto, così abbiamo deciso di fermarci a Lewisburg presso la concessionaria BZ Motors segnalataci da Fiat-Chrysler. Sono stati bravissimi: auto sul ponte, controllo e rabbocco in pochi minuti. Grazie! Foto ricordo e via a mangiare un panino, poi dritti fino a State College, sede della University of Pennsylvania. Il museo militare era chiuso, ma abbiamo fatto un po’ di foto. Quindi siamo ripartiti per Altoona, questa volta con Gregory sulla Willys e Vittorio sulla Wrangler. Dopo cinque minuti è scattato il diluvio! Abbiamo parcheggiato davanti a un centro commerciale e ci siamo chiusi nella Wrangler. Dopo neanche mezz’ora era finita, così siamo ripartiti con Vittorio in Willys perché più esperto sul bagnato. Quando è uscito il sole, altro cambio e Gregory ha proseguito fino ad Altoona. Qualche problema l’ha causato il navigatore, che non sapeva come gestire alcuni cantieri, ma alla fine ce l’abbiamo fatta. Giornata lunga, ma chilometri pochi: circa 160.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s